La genuflessione

Catechismo Vanzaghello
1.0x

La genuflessione

Created 2 years ago

Duration 0:03:01
lesson view count 14
Select the file type you wish to download
Slide Content
  1. Davanti a te, Signore,  non posso che diventare piccolo inginocchiandomi alla tua presenza.

    Slide 1 - Davanti a te, Signore, non posso che diventare piccolo inginocchiandomi alla tua presenza.

    • G
    • E
    • N
    • U
    • F
    • L
    • E
    • S
    • S
    • I
    • O
    • N
    • E
  2. “Davanti al nome di Gesù

    Slide 2 - “Davanti al nome di Gesù

    • ogni ginocchio si pieghi". 
    • Piegare il ginocchio testimonia l’adorazione che tutte le creature debbono a Dio.
    • Da qui l’importanza di compiere questo gesto con profonda consapevolezza, davanti alla Croce e all’Eucaristia.
    • La genuflessione si esegue portando il ginocchio destro a toccar terra, e piegando il sinistro; la schiena rimane diritta e le mani si tengono davanti al petto.
    • G
    • E
    • N
    • U
    • F
    • L
    • E
    • S
    • S
    • I
    • O
    • N
    • E
  3. Slide 3

    • “Quando ci inginocchiamo davanti al Signore noi confessiamo la nostra fede in Lui, riconosciamo che è Lui l’unico Signore della nostra vita”.
    • G
    • E
    • N
    • U
    • F
    • L
    • E
    • S
    • S
    • I
    • O
    • N
    • E
  4. Slide 4

    • Inginocchiarsi, oltre ad essere un gesto di rispetto, esprime soprattutto il sentimento di umiltà e di sottomissione. Nello stesso tempo indica la volontà di adorare qualcosa o qualcuno: l’uomo riconosce la gloria e la potenza di Colui che gli sta davanti, solitamente la Divinità.
    • Se si è impossibilitati a fare la genuflessione, stando in piedi, si fa un inchino (profondo). 
    • G
    • E
    • N
    • U
    • F
    • L
    • E
    • S
    • S
    • I
    • O
    • N
    • E